Come fare ricerche in tutti i files su Windows 8?

Windows 8 risulta un trait-d’union tra la versione 7 e la 10 non particolarmente amato dagli utenti. L’interfaccia complessa non appare facilmente intuibile o fruibile e per i più resta ostica. Una volta scoperto come aprire la visione Desktop i misteri restano molti e spesso incontrollabilmente insoluti.

Uno dei misteri a cui gli utenti hanno più fatto attenzione riguarda sicuramente le ricerche. Effettuando una ricerca, aprendo il classico Menù che si trova al lato destro del desktop si può effettuare la ricerca di un file in tutte le cartelle semplicemente digitando il nome. Di volta in volta, lettera per lettera, appariranno dei suggerimenti.
Tuttavia, può generarsi un disservizio e, per qualche ragione sconosciuta, il file ricercato potrebbe non apparire, non solo nei suggerimenti, ma neanche a ricerca ultimata, prevedendo una semplificazione della ricerca ed un restringimento non richiesto dall’utente.

1467893811-7114-control-panel

Nel caso in cui serva una ricerca allargata, veloce e tempestiva, come fare? Windows 8 come le versioni precedenti prevede delle semplificazioni da tastiera per cercare i files in tutte le cartelle. Cliccando sulla classica lente d’ingrandimento, si può fare ricerche sul Pc stesso, ma anche sul Web e su One Drive. Tutto questo cliccando sul CERCA del menù a scorrimento in alto a destra dello schermo. Per aprire il risultato cercato basterà cliccarci sopra con il puntatore.

Stavamo parlando, tuttavia, di un accesso facile da tastiera che possa ovviare all’errore di un restringimento non voluto delle ricerche. Basterà premere il TASTO WINDOWS assieme ad S per aprire una qualunque ricerca sul pc ed aggirare la metodologia classica di ricerca, spesso fallibile. Tuttavia, il metodo di ricerca più sicuro, che dovrebbe garantire risultati in tutte le cartelle, per quanto riguarda i files nel pc, si ottiene con la combinazione dei tasti WINDOWS plus F. In questo caso, verranno cercati tutti i file in tutte le cartelle del pc.

Se, per vostra volontà, desiderate restringere l’ambito delle ricerche, magari perché desiderate ritrovare una foto in Immagini, ad esempio, dovete cliccare su CERCA e scorrere il menù a tendina che si aprirà premendo sulla freccia a destra del CERCA. In questo modo, potrete restringere la ricerca solo a determinate cartelle e renderla, quindi, anche molto più breve.

Può capitare, infatti, soprattutto per chi utilizza il Pc in ambito musicale, di non riuscire a trovare delle canzoni semplicemente digitando il titolo, canzoni che, tuttavia, sono presenti nelle cartelle del pc. Solitamente la ricerca per files ovvia al problema e vi offre una panoramica ampia di tutte le basi contenenti la parola cercata o di tutti i titoli immessi nel Search di Windows. La combinazione TASTO WINDOWS plus F, in questo caso, appare la più veloce. Inoltre, in questo modo, se terrete aperto in contemporanea il programma Karaoke 5, potrete aprire, cliccando due volte sulla canzone, il brano direttamente dal programma, senza ulteriori passaggi o la noia di dover incollare la canzone da fuori a dentro il programma per il Karaoke. Spesso i percorsi abbreviati da tastiera possono essere soluzioni intelligenti per ovviare alle pecche di un sistema Windows che, probabilmente, passerà a miglior vita in breve tempo, in modo molto simile alla fine fatta da Windows Vista.

Come Aggiungere Sottotitoli ad un Film

ImTOO Movie Maker è un ottimo programma per chi desidera fare montaggio video a casa. E’ un software multi funzione che ti consente di modificare e personalizzare i tuoi video e filmati come desideri.

In questo articolo vediamo come inserire sottotitoli ad un tuo video o film in pochi minuti.

Innanzitutto Scarica e installa ImTOO Movie Maker. Se possiedi un Mac scarica la versione per Mac da QUI

Una volta installato e avviato, vedrai la seguente schermata principale:

come fare montaggio video

Importa il tuo video cliccando sul bottone in basso a sinistra per aggiungerlo:

come creare filmati

A questo punto clicca sulla sinistra su SUBTITLE.

E’ importante che tu abbia già un file di sottotitoli creato nel formato SRT o SSA o ASS.

Se non hai creato un file di sottotitoli, leggi la guida su COME CREARE UN FILE DI SOTTOTITOLI

Per selezionare un file di sottotitoli (SRT, SSA, ASS), clicca il bottone “Add Subtitle“. Puoi anche cambiare parametri come: Transparency, Vertical Position, Font, Color, Size, Style e Margine.

come creare filmati

Tutto qui.

Adesso il tuo filmato avrà i sottotitoli!!

Buona visione!

Scarica e installa ImTOO Movie Maker

 


Ottimizza il PC con Auslogics BootSpeed 8

Auslogics BoostSpeed ​​è un potente strumento che ottimizza, pulisce, ripara e velocizza qualsiasi computer con sistema operativo da Microsoft Windows da XP a Windows 10. Con l’aiuto di questo software potrai risolvere una vasta gamma di problemi relativi alle prestazioni del PC.
BoostSpeed, una volta installato ed eseguito, effettua un controllo approfondito per individuare le cause del rallentamento del sistema e suggerisce il modo migliore per risolvere questi problemi e ottimizzare il funzionamento del PC.

1

Grazie inoltre agli oltre 20 strumenti avanzati inclusi nel software, potrai verificare in tempo reale l’utilizzo della CPU e ottimizzare la memoria, rimuovere i file spazzatura dal PC, pulire e riparare il registro di WIndows, ottimizzare la deframmentazione del disco rigido, regolare al meglio le impostazioni di Windows per un miglior utilizzo del PC.

2

Potrai anche distruggere i documenti sensibili e recuperare i file cancellati accidentalmente dal PC, personalizzare le impostazioni del tuo browser web e sbarazzarti di plugin o applicazioni indesiderate che possono anche causare il rallentamento della connessione Internet.

Con BoostSpeed avrai quindi a disposizione un kit di strumenti completo per coprire la maggior parte delle esigenze legate al PC. Grazie agli strumenti e agli ​​algoritmi di ottimizzazione presenti in BootSpeed potrai riscontrare un aumento sensibile della velocità del tuo computer e ritornare a utilizzarlo senza crash, rallentamenti o riavvii forzati.

BootSpeed by Auslogics è scaricabile in versione demo gratuita. Per chi volesse utilizzare le funzionalità avanzate del software è però necessario acquistare la licenza completa del software ad un costo, già scontato, di 25€ circa iva inclusa.

 

Alternativa a CleanMyMac

La “pulizia del Mac” è una delle cose più importanti da fare per far si che il sistema sia sempre performante e al sicuro. Ci sono diversi programmi che sono stati introdotti sul mercato per rendere il Mac pulito e ottimizzato. Uno dei software più popolari in tal ambito è CleanMyMac. Ma in questo articolo vogliamo segnalare un software simile ed alternativa a CleanMyMac per manutenere e velocizzare il Mac con un solo click. Stiamo parlando di MacKeeper.

Come funziona MacKeeper?

MacKeeper è un incredibile software per rendere pulito il proprio Mac. E’ in grado di liberare decine di gigabyte nella memoria e ottimizzarla. Allo stesso tempo è in grado di estendere la durata media di vita del sistema. Se si vuole mantenere l’unità Mac più pulita possibile, si può utilizzare il software MacKeeper. Esso garantisce che il tuo lavoro e, soprattutto, i tuoi file siano organizzati. Si tratta di una delle migliori applicazioni presenti oggi sul mercato.

pulire mac

Il processo di pulizia del Mac è semplice ed è eseguita automaticamente da MacKeeper. Ci sono diversi tipi di file che possono essere eliminati dal software per ottimizzare il sistema. Ecco alcuni tipi di files inutili e che saranno rimossi:

Logs utente e registri di sistema
Cache di file di sistema
Cartelle vuole su HD, unità esterne e anche iPhoto
Applicazioni inutili, Universal Binaries, Lingue

Questo software funziona elegantemente sottoponendo il programma ad una scansione dettagliata per ricercare tutti i file spazzatura che sono completamente sicuri da cancellare. Questo processo assicura che le prestazioni del tuo Mac siano sempre stabili anche dopo che questi file vengono rimossi

Pulire il Mac utilizzando MacKeeper è indispensabile dal momento che accelera le prestazioni del Mac. Per migliorare la memoria è necessario pulire il disco rigido. Questo processo permette di recuperare più spazio sul disco rigido. Questi file che non sono più necessari nel sistema vengono cancellati per aumentare lo spazio e quindi aumentare la memoria del tuo Mac.

Una volta effettuata la pulizia potrai verificare la memoria liberata aprendo l’Utility Disco del Mac, che è nel pannello di sinistra.

Duplicates Finder

iPhone Data Eraser

Cosa si intende per programma “iPhone Data Eraser“? La traduzione parla chiaro, si tratta di un software in grado di eliminare DEFINITIVAMENTE tutti i dati presenti nella memoria del iPhone (sms, contatti, foto, video, note, messaggi whatsapp, ecc…). Molti pensano che effettuando un “ripristino alle condizioni di fabbrica” tutti i dati della memoria vengono rimossi definitivamente. Purtroppo non è cosi. I dati continuano ad essere nella memoria, l’unica cosa che viene tolta è la loro visibilità. Basta utilizzare un software come Dr.Fone per recuperare facilmente  e velocemente tutti questi dati sensibili!

Ecco perchè, se hai intenzione di vendere o regalare il tuo iPhone, è bene far uso di un programma iPhone Data Eraser che cancelli tutte le informazioni e i dati ancora presenti in memoria. Uno dei migliori software in tal senso è SAFE ERASER. Si tratta di un’app per Windows che supporta la rimozione definitiva di tutti i dati da qualsiasi dispositivo iOS: iPhone 5s/5c/5/4s/4/3gs, iPad e iPod Touch. Puoi scaricare il programma dal seguente link:

scaricaacquista

Come Cancellare tutti i dati del iPhone con Safe Eraser?

Step 1. Collega l’iPhone al PC

Scaria e installa Safe Eraser sul tuo computer, eseguilo e poi collega il tuo iPhone al computer tramite cavo USB. Il software automaticamente rileverà il dispositivo e lo mostrerà nella schermata principale.

safeeraser

Step 2. Scegli il livello di rimozione dati

Puoi scegliere tra 3 livelli di “erasing”: Basso, medio e alto. Il livello più alto effettuerà la cancellazione e sovrascrittura dei dati più volte per garantire l’impossibilità del recupero dati. I dati che saranno cancellati e sovrascritti (da dati casuali) sono: contatti, cronologia chiamate, foto, video, note, apps, cronologia internet, preferiti, informazioni account, password, e altri dati personali.

Il programma prima farà una scansione della memoria e poi farà vedere tutti i dati trovati e che sono cancellabili.

safeeraser

Step 3. Avvia erasing iphone

Per iniziare il processo di cancellazione dati, seleziona quelli desiderati (anzi indesiderati) e conferma. Il programma farà il resto. Non ti resta che attendere. Alla fine l’iPhone risulterà davvero come nuovo, senza nessun dato riconducibile a te!

wondershare safeeraser

 

Invia SMS da PC

Invia SMS direttamente dal tuo PC con SMSstar.it

SMS STAR rappresenta la nuova piattaforma di invio SMS più economica di Italia.

Un SMS costa solo 6 c€ e potrai personalizzare il mittente del tuo SMS e ricevere le notifiche di consegne. Tutto a soli 6c€ a SMS.

REGISTRATI GRATIS a SMSstar.it e prova subito a inviare SMS.

Tabella comparativa dei costi SMS (di alta qualità) per i principali servizi di invio SMS:

Servizio Costo del singolo SMS Costo per l’invio di 100 SMS
SMSstar.it 0,061€ 6,12 €
Skebby.it 0,070€ 7,00 €
InvioSMStrend.it 0,095€ 9,50 €
SMSbiz.it 0,098€ 9,80 €
SMSmobile.it 0,100€ 10,00 €
E-message.it 0,105€

10,50 €

SMSstar non ha paragoni… potrai risparmiare da 1€ fino a 4€ rispetto agli altri servizi.

Screenshot della homepage di SMSstar.it

piattaforma SMS star


PDF in Word Gratis – Convertire PDF in Word (.doc)

Hai necessità di convertire file PDF in Word? In questo articolo segnaliamo il programma PDF CONVERTER che consente di creare documenti editabili Word (.doc) a partire da qualsiasi documento PDF.

Si tratta quindi di un potente convertitore di file PDF in WORD. L’utilizzo è davvero semplice e in questo articolo proponiamo una guida del programma con i passi da seguire.

Continua la lettura di PDF in Word Gratis – Convertire PDF in Word (.doc)

Dr. Phone per Recupero Dati Persi su iPhone/iPad/iPod

Abbiamo già spiegato in questo articolo come è possibile recuperare dati persi o cancellati da un dispositivo come iPhone 3GS o iPhone 4. Il tool utilizzato si chiama Dr.Fone (o Dottor Phone), e questo strumento funziona benissimo con qualsiasi tipo e modello di dispositivo iOS, come iPhone 5s, iPhone 5, iPhone 4s, iPad 2, iPad 3, iPad con retina display, iPod Touch, ecc…

Come suggerisce il nome stesso, si comporta da un vero e proprio Dottore per questi dispositivi mobili, infatti è in grado di far “risuscitare” dati che ritenavamo persi per sempre: SMS, Contatti, Foto, File video, note, appunti, ecc…
Continua la lettura di Dr. Phone per Recupero Dati Persi su iPhone/iPad/iPod

iPod Manager

Per iPod Manager intendiamo un programma in grado di gestire al meglio il tuo iPod e tutti i files in esso contenuti. Anche iTunes è un iPod Manager ma ha dei limiti evidenti che possono essere riassunti in questi due punti:

1. Non consente di trasferire e copiare files da iPod sul computer (windows o Mac)

2. Non supporta file video/audio che sono di formato non compatibile con il dispositivo iPod

Un ottimo iPod Manager che possiede tutte le funzionalità di iTunes ma che al tempo stesso non ha le limitazioni sopra descritte è  ImTOO PodWorks Platinum  (per Mac invece è ImTOO PodWorks Platinum per Mac)

Questo iPod Manager consente di gestire musica, video, foto, playlist senza utilizzare iTunes. Vediamo di seguito alcune funzionalità e guide per gestire, copiare files da iPod su PC e viceversa.

Guida: Come trasferire files dal computer su iPod

Innanzitutto scarica, installa e avvia ImTOO PodWorks Platinum sul tuo computer (Windows o Mac)

Step 1: Avvia il software iPod Manager

Step 2: Collega l’ipod al computer e il programma mostrerà le informazioni del dispositivo collegato:

iPod manager

Step 3: Dal menu a sinistra dovrai selezionare la cartella in cui potrai trasferire e importare i files che desideri: filmati, video, foto, books, apps, ecc… Una volta selezionata la cartella non dovrai far altro che cliccare in basso sul pulsante “Aggiungi Files sul Dispositivo” come mostrato dalla figura seguente.

ipod manager

Guida: Come trasferire files da iPod sul Computer

  1. Step 1: Seleziona dalla sinistra la cartella in cui sono presenti i files che vuoi trasferire e copiare sul tuo computer (Windows o Mac).Step 2: Seleziona i files (canzoni, video, audio, books…) che desideri trasferire sul computer e poi clicca in basso sul pulsante “Copia Files sul Computer”. Partirà subito l’estrazione dei files verso il computer.

Come copiare iPod files su iTunes

Abbiamo già visto in questo articolo come copiare files da iPod su iTunes. Riproponiamo di seguito i due passi da seguire.

Step 1: Dal menu a sinistra seleziona la cartella/directory che contiene i files (musica, video, books) che desideri copiare nella libreria di iTunes.

Step 2: Seleziona i files da trasferire e clicca in basso sull’icona iTunes che corrisponde all’azione “Copia Files su iTunes”

 

Come copiare files musicali, video da iPod su iPod?

Step 1: Collega i due iPod via USB al computer. Entrambi gli iPod verranno subito riconosciuti dal programma

Questo iPod Manager supporta fino a 26 iPods collegati contemporanemente! Inoltre supporta anche il trasferimento tra iPhone/iPod touch.

Step 2: Dal menu a sinistra seleziona la cartella del iPod con i files da trasferire sull’altro iPod.

Step 3: Trascina i files selezionati verso l’icona della cartella del iPod di destinazione.