4 siti in cui puoi caricare i tuoi video oltre YouTube

"Che bel video che ho registrato, lo caricherò su YouTube non appena torno a casa." Sicuramente l'hai detto o sentito in alcune occasioni … e non ti incolpiamo per questo. La piattaforma Google è la più conosciuta quando si tratta di caricare i video che realizziamo. Tuttavia, ci sono più alternative, quindi eccoli 4 siti in cui è possibile caricare i video oltre a YouTube .

Vimeo

È presente sul mercato da oltre un decennio: Vimeo . Per noi, una delle migliori piattaforme video esistenti al mondo. In effetti, ti diciamo che è molto focalizzato solo su video artistici di alta qualità, cioè l'idea è che tu carichi le produzioni modificate e dove vedi che c'è un lavoro dietro.

Per chi ama i cortometraggi , i trailer, i video musicali, ecc., Vimeo è la migliore piattaforma per ottenere una buona qualità (molto più alta di YouTube, senza andare oltre). L'unico lato negativo è che il peso massimo dovrebbe essere di 500 MB, quindi fai attenzione.

Daily Motion

Mentre Vimeo è impegnato nel valore artistico, nel caso di Daily Motion si potrebbe dire che è il più vicino simile a Youtube. Questo può essere visto sia nella dimensione di ciascun file a livello di caricamento (4 GB) che nella durata della stessa (fino a un'ora senza problemi).

Il sistema di monetizzazione è molto simile a YouTube, cioè attraverso la pubblicità. Se dobbiamo mettere un bastone, la qualità 4K non è ancora molto presente.

Metacafe

Non è molto conosciuto tra la comunità di spagnoli, ma ha una maggiore accettazione nel mercato anglosassone: Metacafe . Potremmo sottolineare che è agli antipodi di Vimeo, quindi qui troverai solo video di cadute, cose divertenti, meme e un lungo eccetera. In altre parole, ideale per quando vuoi caricare qualcosa facendo il pagliaccio.

Metacafe si basa sulle tendenze attuali per attirare l'utente, in modo che tutto ciò che si vede sul sito web risponda alla moda attuale.

Facebook

Chiudiamo questo tour con il social network di Mark Zuckerberg. Anche se può sembrare irrilevante, la verità è che Facebook è sempre più completo in termini di caricamento di video, con la possibilità di ottenere anche dei soldi attraverso la monetizzazione.

Ovviamente, come per YouTube, la protezione del copyright è piuttosto severa, quindi fai attenzione con la canzone o il filmato con cui fai il video (o ti lascerà senza parole ).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *