Come convertire un’immagine in sfondo

 

Gli sfondi sono un modo divertente e anche molto colorato per personalizzare il nostro computer o mobile . Ogni volta che acquistiamo un nuovo dispositivo, la prima cosa che facciamo è precisamente cambiare lo sfondo .

"

Per comodità è molto comune che quando si scelgono sfondi personalizzati scegliamo facciamo una ricerca su Google e andiamo nei repository dove scaricare queste immagini già create.Questo processo è comodo anche se a volte possono essere necessarie ore per trovare l’immagine che vogliamo e possibilmente migliaia di persone in tutto il mondo useranno quella stessa immagine quindi saluta l’esclusività. Non esiste un modo semplice per avere uno sfondo unico?

Fortunatamente esiste una soluzione molto semplice per questo problema: crea il tuo sfondo . All’inizio può sembrare un processo complicato, ma lo vedrai con un po ‘di abilità e se hai già la foto scelta, avrai il tuo sfondo esclusivo in un batter d’occhio. Non ci credi Ti insegniamo a farlo passo dopo passo.

1. Conosci la risoluzione del tuo schermo

Indipendentemente dal fatto che tu voglia creare uno sfondo per il desktop del tuo PC o per il tuo cellulare o tablet il primo passo che dovresti seguire è conoscere la risoluzione del tuo schermo . Questo passaggio è molto importante perché sarà necessario che l’immagine scelta venga visualizzata correttamente e con le dimensioni corrette sullo schermo. Se non sei convinto della risoluzione dei tuoi schermi, non ti preoccupare, ti spiegheremo come conoscerli in pochi secondi.

Se siamo utenti Windows

Conoscere la risoluzione dello schermo di un computer (PC desktop o laptop) con Windows 10 è davvero semplice. Per fare questo semplicemente posiziona il mouse sulla scrivania e fai clic destro su di esso. Una volta completato questo passaggio, si aprirà un menu a discesa in cui è necessario premere l’opzione “Visualizza configurazione” . In alternativa puoi accedere a questa stessa finestra accedendo a Impostazioni (tasto Windows + I) e premendo il pulsante “Sistema” .

"

Se hai seguito correttamente i passaggi precedenti, si aprirà una nuova finestra da cui avrai accesso a tutte le informazioni sullo schermo del tuo computer. Trova il punto “Risoluzione” e vedi quali numeri sono selezionati nel menu a discesa (P.E: 1920 × 1080). Scrivi questa figura perché sarà molto utile quando crei i tuoi sfondi.

Se siamo utenti di dispositivi mobili

Che tu sia un utente di smartphone o tablet con Android o iOS dovrai anche conoscere la risoluzione del tuo schermo. Uno dei modi più veloci per farlo è consultando le sue funzionalità nella confezione del dispositivo tuttavia sappiamo che in molte occasioni di solito non lo conserviamo. Un altro modo rapido per ottenere questo numero è consultando il modello online . Finalmente puoi trovare queste informazioni navigando a mano attraverso le opzioni del tuo telefono, spieghiamo come farlo di seguito.

Se sei un utente di Android inserisci le impostazioni del tuo cellulare e seleziona l’opzione “Informazioni sul telefono” . Tra l’elenco delle specifiche che appaiono troverai la risoluzione dello schermo del tuo cellulare.

Se sei un utente di un cellulare o di un tablet di Apple la cosa è un po ‘più complicata perché la sua risoluzione non verrà visualizzata nelle impostazioni del dispositivo. Sotto queste linee vi lasciamo un tavolo con i diversi modelli di iPhone o iPad e la loro risoluzione:

  • iPhone 11 Pro Max, iPhone XS Max: 1242 x 2688
  • iPhone 11, iPhone XR: 828 x 1792
  • iPhone 11 Pro, iPhone XS, iPhone X: 1125 x 2436
  • iPhone 8 Plus, iPhone 7 Plus, iPhone 6s Plus, iPhone 6 Plus: 1080 x 1920
  • iPhone 8, iPhone 7, iPhone 6s, iPhone 6: 750 x 1334
  • iPhone SE, iPhone 5c, iPhone 5s, iPhone 5: 640 x 1136
  • iPhone 4s, iPhone 4: 640 x 960
  • iPhone 3GS, 3G, 2G: 320 x 480
  • iPad Pro 12,9 pollici (seconda generazione), iPad Pro (12,9 pollici): 2048 x 2732
  • iPad Pro 10.5 pollici: 2224 x 1668
  • iPad Pro (9,7 pollici), iPad Air 2, iPad Mini 4: 1536 x 2048

Una volta che conosci la risoluzione dello schermo del tuo cellulare o tablet, scrivila e procedi al passaggio successivo.

2. Scegli l’immagine giusta

Ora che conosci la risoluzione dello schermo del tuo PC o dei tuoi dispositivi mobili, è tempo che scelga una buona immagine da avere come sfondo del desktop. È necessario che questo sia adattato alla risoluzione dello schermo che hai notato nel passaggio precedente o altrimenti che sia maggiore e proporzionale ad esso. Tieni presente che se la risoluzione dell’immagine è maggiore ma non proporzionale, dovrai ritagliarla in modo che venga visualizzata correttamente sullo schermo senza utilizzare gli strumenti di regolazione automatica del tuo dispositivo.

"

Per quanto riguarda il tipo di fotografia che puoi utilizzare per creare il tuo sfondo, lascia volare la tua immaginazione. Puoi scegliere un bellissimo paesaggio, un momento emblematico di un film o una serie TV che ti piace, una fotografia del tuo animale domestico, l’ultima vacanza trascorsa con il tuo partner, qualche illustrazione di un videogioco … Le possibilità sono infinite!

L’unico requisito è che sia un’immagine che ti piace definisca la tua personalità e che sia abbastanza chiaro da visualizzare correttamente anche se le icone vengono aggiunte sopra di essa. Pensa che stai creando uno sfondo e non una cornice digitale, quindi se scegli un’immagine molto caricata, ti costerà quindi trovare i tuoi programmi o applicazioni.

3.Crea il tuo sfondo

Potresti pensare che questo sarà il passo più difficile della lista, ma nulla è più lontano dalla realtà. Attualmente creare il tuo sfondo con un’immagine è davvero semplice e inoltre, che ci crediate o no, non sarà necessario scaricare o installare alcun programma per esso. Esistono siti Web eccellenti che offrono strumenti online gratuiti con i quali puoi creare il tuo sfondo del desktop in un batter d’occhio. Questi sono quelli che ci piacciono di più.

Canva

"

In diverse occasioni abbiamo parlato di Canva uno strumento online completamente gratuito con il quale puoi generare tutti i tipi di immagini su Internet. Canva ti consente di creare calendari, collage, cartoline, inviti e ovviamente sfondi in pochi secondi. Puoi visitare il sito ufficiale di Canva facendo clic sul seguente link .

Per creare uno sfondo con Canva devi prima registrarti sul sito web . Il processo è completamente gratuito e non sarà necessario inserire alcuna informazione bancaria. Una volta dentro Canva, seleziona il pulsante «Crea un disegno» che troverai nel menu di sinistra. Dopodiché premi “Dimensioni personalizzate” e vedrai come si aprirà una nuova finestra richiedendone la risoluzione. Digita la dimensione annotata nel passaggio numero 1 e fai clic su “Crea disegno” .

"

È ora di metterci al lavoro con il design! Canva offre infinite opzioni per creare lo sfondo perfetto. Seleziona il pulsante “File caricati” e fai clic su “Carica immagine o video” . Una volta fatto, puoi aggiungere l’immagine al tuo design, modificarne le dimensioni, aggiungere filtri e testi e lasciarlo pronto per ottenere lo sfondo perfetto. Una volta terminato il design, puoi scaricarlo direttamente sul tuo PC, cellulare o tablet.

Adobe Spark

"

Adobe Spark è un altro strumento online gratuito con il quale puoi modificare le immagini e liberare la tua creatività. In modo simile a Canva, l’utilizzo di Adobe Spark è molto semplice e in pochi secondi avrai lo sfondo perfetto per il tuo computer. Puoi visitare la pagina ufficiale di questo strumento facendo clic sul seguente link .

Per iniziare a utilizzare Adobe Spark devi avere registrato con Adobe . Il processo è completamente gratuito, anche se in passato hai utilizzato un prodotto aziendale, probabilmente ne hai già uno. Dopo aver iniziato la sessione con Adobe Spark, il programma ti chiederà di inserire le dimensioni del tuo progetto . Fare clic sull’opzione “Personalizzata” e inserire la risoluzione dello schermo del desktop o del cellulare o del tablet. Quindi fare clic sul pulsante blu “Avanti” .

"

Ora è il momento di caricare l’immagine desiderata come sfondo usando il pulsante “Carica” ​​ che troverai nel menu di sinistra dello schermo. Se lo desideri, puoi anche utilizzare una delle foto di archivio selezionate da Adobe. Come Canva, il processo è molto semplice e intuitivo . Una volta selezionata la foto, puoi modificarla, spostarla, aggiungere filtri o testo e infine puoi scaricarla sul tuo dispositivo. Pronto per essere utilizzato come sfondo!

Squoosh

"

Per finalizzare la nostra selezione di strumenti gratuiti desideriamo consigliarti Squoosh . Questo è molto simile alle due opzioni precedenti, tranne per il fatto che non sarà necessario registrarsi o aprire alcun account per utilizzarlo. È possibile visitare il sito Web ufficiale facendo clic su questo collegamento .

Già dal sito Web di Squoosh è possibile caricare l’immagine desiderata come sfondo rilasciandola nella finestra. Una volta caricato sul Web, vedrai che la sua interfaccia è molto diversa da tutto ciò che è stato visto finora. La tua immagine apparirà a schermo intero con un cursore che ti mostrerà prima di (a sinistra) e dopo (a destra). Ciò è dovuto principalmente al fatto che Squoosh è un programma per modificare la risoluzione, la definizione e i colori delle immagini, a sua volta riducendo le dimensioni che occupano sul disco.

"

Per modificare le dimensioni dell’immagine, selezionare l’opzione “Ridimensiona” e scrivere la risoluzione desiderata negli spazi vuoti. È quindi possibile modificare la tavolozza contrassegnando “Riduci tavolozza” e selezionando quanti colori si desidera che l’immagine risultante abbia. Ciò ottiene effetti davvero interessanti per gli sfondi e riduce drasticamente la dimensione del file . Una volta ottenuta l’immagine desiderata, premi il pulsante blu “Download” che appare nell’angolo in basso a destra dello schermo.

Preferisco scaricare un programma per creare fondi piuttosto che utilizzare strumenti online. Quale posso usare?

Se non ti fidi degli strumenti online o semplicemente non ti piace caricare le tue immagini personali su Internet, non ti preoccupare, puoi sempre utilizzare un buon editor di immagini per creare il tuo sfondo. schermo.

I passaggi da eseguire saranno sempre gli stessi: scegli un’immagine con la risoluzione corrispondente o modifica le sue dimensioni nell’editor, aggiungi miglioramenti ed effetti per renderla più bella e, se lo desideri, usa gli elementi di testo. Una volta terminato il progetto, scarica l’immagine risultante sul tuo computer o sul tuo cellulare e tablet e goditi il ​​tuo nuovo sfondo.

Tra i programmi che consigliamo di per creare sfondi sono i seguenti:

Sfondi desktop per PC

  1. Adobe Photoshop CC

"

Senza dubbio, questo è il miglior programma per modificare fotografie e realizzare tutti i tipi di progetti con immagini. Photoshop ha assolutamente tutti gli strumenti necessari non solo per creare sfondi, ma per dedicarti professionalmente al mondo dell’edizione e all’illustrazione digitale . L’unico inconveniente è il suo prezzo elevato, proibitivo se per esempio lo userete solo sporadicamente o per piccoli progetti. Se sei interessato a provarlo, Adobe offre un periodo di prova gratuito di Photoshop per 7 giorni per scoprire se sei interessato al prodotto.

      

  

2. GIMP

"

GIMP è per molti l’alternativa gratuita a Photoshop . In effetti, molti professionisti del mondo della fotografia lo usano e i loro risultati sono perfetti. Con GIMP puoi creare tutto lo sfondo che desideri senza dover spendere un centesimo. Il suo unico svantaggio è che ha un’interfaccia che è molto più difficile da padroneggiare rispetto ad altri editor di immagini, quindi la sua curva di apprendimento è molto più impegnativa. Puoi scaricare GIMP completamente gratuito sotto queste righe.       

Sfondi per telefoni cellulari e tablet

1. Patternator Fund Modeler

"

Patternator è un’applicazione gratuita con la quale puoi creare sfondi dal tuo telefono cellulare. Usarlo è davvero semplice e francamente divertente, in quanto consente di eseguire tutti i tipi di operazioni per creare l’immagine perfetta. Da Patternator puoi caricare la tua immagine, aggiungere lo sfondo che desideri, ritagliarlo, trasformarlo in adesivi e generare infinite combinazioni per avere un’immagine originale e molto divertente. Puoi scaricare l’applicazione in queste righe.          

2. Fund Maker

Il suo nome dice tutto. Fund Maker è un’app comoda da cui puoi creare sfondi da immagini dalla tua galleria mobile o da disegni e modelli predefiniti. Scegli semplicemente la foto che desideri, cambia il suo design, aggiungi testo e hai finito lo sfondo. Inoltre, se sei orgoglioso del tuo background, puoi facilmente condividerlo sui principali social network . Puoi scaricare questa applicazione in modo rapido e sicuro sotto queste linee.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato quando a creare il tuo sfondo . Quale immagine hai come sfondo sul tuo cellulare? Facci sapere nella sezione commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *