Come correggere gli errori di Word più comuni

Microsoft Word è, ancora oggi, il word processor più utilizzato al mondo. Questo è incluso nella suite Office con strumenti come Excel PowerPoint o Outlook ed è perfetto per studenti di tutte le età. età così come per professionisti e aziende. Non sorprende, quindi, che il programma di punta di Microsoft sia considerato con Windows.

  

    

      

      
      
    

    
    

      

    
  

Sebbene Word sia uno strumento eccellente per la creazione di testi di ogni tipo, non è privo di errori. Sicuramente in più di un'occasione hai perso un messaggio di errore che dice che non puoi aprire un file Word, che è impossibile recuperarlo o che semplicemente il contenuto del documento non viene mostrato come previsto. È in questi tipi di situazioni che è necessario trovare una soluzione a questi problemi .

Nell'articolo di oggi vi mostreremo gli errori più comuni di cui soffre un utente di Microsoft Word e come risolverli. Speriamo che ti possano aiutare.

Word non può leggere i file .docx

Il formato di file .docx è stato introdotto nella famiglia di elaboratori di testi Microsoft dalla sua versione 2007 (Word 12.0). Pertanto, se sul computer è stato installato Word 2003 o una versione precedente, non sarà possibile aprire o modificare documenti .docx.

Fortunatamente risolvere questo problema è molto semplice. Per fare ciò devi solo scaricare il pacchetto di compatibilità del formato per Office . Puoi ottenerlo facilmente visitando il sito Web ufficiale di Microsoft facendo clic su qui . O se preferisci, comodamente e in sicurezza sotto queste linee:

Un'altra opzione per aprire i file .docx è contattare l'autore del documento e richiedere di creare una versione compatibile con Word 97-2003 . Questa opzione si trova in tutte le versioni dell'elaboratore di testi dall'aspetto del formato .docx e risolverà il problema senza troppi sforzi.

Infine puoi sempre scegliere per acquistare una versione aggiornata di Word o la suite per ufficio di Office . Per fare ciò, fai clic su qui e scopri le ultime novità e le offerte di Microsoft.

Se nessuna delle opzioni di cui sopra ti convince, puoi sempre scegliere di utilizzare la versione online gratuita di Word tramite Office 365. Per utilizzarla avrai semplicemente bisogno di un account Microsoft (è gratuito e puoi ottenerlo qui ) e accedi al suo sito web ufficiale. Una volta all'interno di Office 365 è possibile aprire, modificare e scaricare qualsiasi file in formato .docx precedentemente salvato in OneDrive.

La barra degli strumenti è scomparsa

È abbastanza comune che senza preavviso, la barra degli strumenti dell'elaboratore di testi scompare senza ricordare di toccare nulla. Ciò è particolarmente irritante se devi creare rapidamente un documento di Word e finire per perdere ore a cercare di scoprire cosa è successo.

La barra degli strumenti di Word rimane normalmente nascosta quando l'opzione "Riduci a icona barra multifunzione" è abilitata. Per attivarlo è sufficiente fare clic sull'icona della freccia situata nell'angolo superiore dell'elaboratore di testi e disattivare l'opzione "Riduci a icona il nastro" .

Vedrai immediatamente come tutte le opzioni Ms Word riappaiono sullo schermo.

Viene visualizzato un messaggio di errore ogni volta che provo ad aprire documenti Word

Questo è uno degli errori più frustranti che un utente di elaboratori di testi deve affrontare. Normalmente appare quando invia un file Word da un computer a un altro ed è il risultato del sistema di sicurezza di questo strumento. Ed è che il programma non è in grado di aprire file che provengono da siti non sicuri come client di posta elettronica o alcuni server Internet.

Se vuoi risolvere questo problema, sarà prima necessario che salvi i tuoi file Word sul disco rigido del tuo PC . Fatto ciò, individua il file e fai clic destro su di esso. Vedrai che verrà visualizzato un menu a discesa in cui è necessario fare clic sull'opzione "Proprietà" .

Ora con la finestra delle proprietà del file aperta, fare clic sull'opzione "sblocco" che appare alla fine della finestra. Si consiglia di eseguire questo passaggio solo se si è davvero sicuri che il file che si sta per aprire non contiene virus o malware . Ecco perché è sempre consigliabile analizzare il file con un software antivirus.

Il file Word che provo ad aprire è danneggiato

Se la soluzione precedente non ha funzionato, probabilmente stai provando ad aprire alcuni file corrotti nel tuo elaboratore di testi. Tieni presente che è molto semplice corrompere un documento di Word perché è fragile. Le cause più comuni per cui un file smette di funzionare è che si verifica un errore nel processore durante il salvataggio del file, che il PC si spegne improvvisamente durante la modifica o un'infezione da virus o malware.

In questo tipo di situazione, si consiglia innanzitutto di analizzare i file danneggiati con un programma antivirus e quindi utilizzare alcuni strumenti per riparare i dati . Raccomandiamo in particolare l'uso di Remo Recover Free Edition; È molto semplice da usare e puoi recuperare il tuo documento Word e salvarlo senza quasi nessuno sforzo.

Se hai una versione precedente di Word puoi anche optare per la seguente soluzione. Dopo aver aperto il word processor, fai clic su "Open" e seleziona il file Word corrotto senza aprirlo. Invece, apri il suo menu a discesa (fai clic sulla freccia accanto ad esso) e seleziona l'opzione "Apri e ripara" . In questo modo avrai accesso al documento.

L'autocorrettore di Word non funziona correttamente e capitalizza senza la mia autorizzazione

L'autocorrettore di parole è un'opzione tanto interessante quanto senza speranza. È molto comune trovare gli utenti stanchi dell'elaboratore di testi che corregge automaticamente le parole scritte correttamente o che aggiunge lettere maiuscole dove non dovrebbe . Fortunatamente questo errore è molto semplice da risolvere.

Per fare ciò, prima apri Word e premi il pulsante "File" che troverai nell'angolo in alto a sinistra dello schermo. A seconda della versione dell'elaboratore di testi in uso, sembrerà il logo di Office .

Una volta fatto, fai clic sul "Opzioni di Word" o semplicemente sul pulsante "Opzioni" e fai clic sul pulsante [19459003""Revisione" che apparirà nel menu di sinistra . Infine, fai clic sul pulsante "Opzioni correzione automatica" e seleziona o deseleziona il modo in cui la correzione automatica interagisce con il tuo documento Word.

Word avvisa che il modello di file (normal.dotm) è corrotto

Ogni volta che apri il word processor, apparirà un documento vuoto con la sua barra degli strumenti, lo stile e il testo automatico predefiniti. Questo file è noto come "normal.dotm" o "normal.dot" e talvolta può essere danneggiato. In questo tipo di situazione è necessario riparare il file .

Per risolvere questo messaggio di errore, è sufficiente individuare il file "normal.dot" o "normal.dotm" nella cartella Word e cambiarne il nome in "normal.bak" come copia sicurezza. Dopo aver riaperto il word processor, verrà creata una nuova versione del file che funzionerà perfettamente.

La spaziatura tra le linee è molto grande

Per impostazione predefinita, Word offre una spaziatura che è eccessiva per molti utenti. Questo rende la distanza nel testo troppo grande e nel lungo periodo può essere scomodo se, ad esempio, stiamo cercando di creare un elenco.

Per modificare la spaziatura tra le parole, fai clic sull'opzione "Design" seguita da "Spaziatura tra i paragrafi" . Se hai eseguito correttamente questo passaggio, verrà visualizzata una selezione con gli stili di spaziatura predefiniti del processore. Fai clic su "Senza spazio" per ottenere un aspetto molto più professionale nel tuo documento.

È anche comune che se si sta svolgendo un lavoro universitario o un progetto, è necessario disporre di specifiche misure di spaziatura . Per selezionarli a mano, fai clic su "Avvia" e fai clic sul pulsante [19459003"Spaziaturadilineeeparagrafi"lo troverai nella casella degli strumenti "Paragrafo". Si aprirà un menu a discesa in cui è possibile selezionare i principali tipi di interlinea. Se lo desideri, puoi anche configurare l'interlinea desiderata facendo clic sull'opzione "Opzioni interlinea" .

Non mi piacciono i caratteri Word predefiniti

Se non ti piacciono i caratteri o le dimensioni che Word mostra per impostazione predefinita ogni volta che crei un nuovo testo, non disperare perché è molto facile cambiarli. Per fare ciò, fai clic su "Avvia" e seleziona la finestra di dialogo del carattere (sembra una piccola freccia ). Si aprirà una nuova finestra in cui è possibile selezionare sia il carattere che la dimensione che si desidera utilizzare da ora in poi.

Per terminare il processo, fare clic su "Imposta come predefinito" e selezionare l'opzione "Tutti i documenti basati sul modello normale" . Ora ogni volta che crei un nuovo documento in Word, questo apparirà con il carattere e la dimensione che hai selezionato.

Il file Word che provo ad aprire ha un virus

infezione da virus o malware è uno dei motivi principali per cui non sarai in grado di aprire correttamente un file Word. Prima di aprire qualsiasi documento di testo ricevuto tramite e-mail o scaricato via Internet, si consiglia di analizzarlo con il proprio software antivirus .

Se non hai installato un antivirus, ti consigliamo di provare Avast . Questo è completamente gratuito e oggi è considerata una delle opzioni più affidabili per proteggere le tue apparecchiature. Puoi scaricarlo gratuitamente con queste righe.

Word non si avvia correttamente

A volte i problemi con Word non si trovano nei file che stiamo tentando di aprire, ma nell'elaboratore di testi in quanto tale. In questo tipo di casi non saremo in grado di accedere al programma, verrà visualizzato un messaggio di errore e Word verrà chiuso all'istante. Per risolvere questo tipo di problemi, si consiglia di avviare Word con l'opzione / a .

L'opzione / a è uno strumento di risoluzione dei problemi e di auto-ripristino in Word . Questo è in grado di avviare il programma senza caricare i suoi componenti aggiuntivi, i suoi modelli globali ed è responsabile del blocco dei file di configurazione che potrebbero essere danneggiati. Per avviare Word con l'opzione / a, segui semplicemente questi passaggi.

Accedi al menu "Esegui" di Windows premendo il tasto Windows + R e digita "Winword / a" . Quindi premere Invio e verificare se Word si avvia normalmente. In questo caso, dovrai eliminare la sottochiave del set di dati del programma seguendo i passaggi sotto queste righe.

È molto importante eseguire questo passaggio alla lettera perché la modifica del registro del dispositivo può causare errori gravi nel sistema operativo . Ecco perché ti consigliamo vivamente di creare un punto di ripristino di Windows prima di iniziare.

Per iniziare a eliminare la sottochiave del set di dati, apri la finestra "Esegui" (tasto Windows + R) e digita "regedit" . Già nella finestra di registrazione del sistema, assicurati di trovare la voce corretta a seconda della versione di Word. Sono i seguenti:

  • Word 2016: HKEY_CURRENT_USER Software Microsoft Office 16.0 Word Data
  • Word 2013: HKEY_CURRENT_USER Software Microsoft Office 15.0 Word Data
  • Word 2010: HKEY_CURRENT_USER Software Microsoft Office 14.0 Word Data
  • Word 2007: HKEY_CURRENT_USER Software Microsoft Office 12.0 Word Data
  • Word 2003: HKEY_CURRENT_USER Software Microsoft Office 11.0 Word Data

Una volta trovata la voce di registro, fare clic su "Dati" ed esportare la voce dal menu "File" . Modificare il nome della voce di registro in "wddata.reg" e salvarlo sul desktop di Windows.

Una volta fatto, apri il menu "Modifica" e fai clic sull'opzione "Elimina" . Dopo aver terminato il processo, esci dal registro di sistema e riavvia Word e controlla se il problema è stato risolto.

Nel caso in cui il problema persista ripristinare la chiave di registro di Word utilizzando la copia di backup salvata sul desktop (Wddata.reg). Per fare ciò, fai semplicemente doppio clic sul file e fai clic sull'opzione "Accetta".

Se hai bisogno di ulteriori informazioni su come eseguire questo processo, ti consigliamo di dare un'occhiata alla pagina ufficiale sulla risoluzione dei problemi di Microsoft .

Cosa fare se Word non funziona ancora

Se si verificano messaggi di errore in Word non rilevati in questo articolo, si consiglia di contattare il supporto tecnico Microsoft . Puoi accedere al loro sito Web facendo clic su qui .

Speriamo che questa piccola guida ti abbia aiutato a risolvere tutti i problemi e gli errori che Word ti sta dando . Se hai domande o hai bisogno di ulteriore aiuto, non esitare a contattarci all'indirizzo attraverso la sezione commenti.

w

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *