Come formattare il tuo Mac in modo rapido, facile e sicuro

 

La formattazione di un Mac potrebbe sembrare un’operazione complessa e se non impossibile, davvero rischiosa. Ciò suppone di cancellare tutti i file del tuo computer e di pulire tutti gli angoli della memoria del tuo computer, lasciandolo nello stesso stato in cui è stato rilevato la prima volta che lo hai acceso.

Sebbene a nessuno piaccia formattare le proprie apparecchiature poiché ciò implica la perdita di tutto il contenuto, a volte è essenziale farlo. Per esempio se vogliamo vendere il nostro Mac o se il nostro nuovissimo equipaggiamento non si avvia più e non funziona come dovrebbe .

Sappiamo che la formattazione di un Mac può essere una vera odissea per tutti coloro che, sebbene amanti di prodotti Apple non sappiamo davvero come eseguire passaggi importanti come questo. Qualunque sia la ragione per cui è necessario riportare l’apparecchiatura allo stato di fabbrica, non preoccuparti. Abbiamo scritto un tutorial passo dopo passo in modo da poter s formattare il tuo Mac in modo comodo, sicuro e molto semplice . Speriamo che ti possa aiutare.

Passaggio 1: crea una copia di backup del tuo contenuto Mac

Come già sai, la formattazione del tuo computer presuppone di perdere tutti i file e i programmi che hai installato sul tuo Mac. Ecco perché il primo passo prima di arrivare a formattare l’apparecchiatura è, ovviamente, crea un backup di tutti i file che hai salvato sul tuo computer. In questo modo, una volta ripristinato lo stato di fabbrica del Mac o acquistato un nuovo computer, sarà possibile ripristinare tutti i file presenti in questo.

Per creare un backup dei tuoi file su Mac ti consigliamo di scaricare Carbon Copy Cloner, un programma con l’opzione di download gratuito che ti permetterà di copiare tutto il tuo hard disk solo pochi clic Puoi scaricare il programma gratuitamente sotto queste linee.

  

Per fare un backup con Carbon Copy Cloner (CCC) devi solo fare clic sul disco rigido del Mac il disco rigido esterno in cui vuoi creare la copia e premere il pulsante “Clona” . È così semplice! Con questa copia sarai in grado di ripristinare tutti i contenuti del tuo Mac una volta ripristinato il dispositivo o, se preferisci, se acquisti un nuovo computer Apple.

Passaggio 2: annullamento dell’autorizzazione di iTunes dal computer per la formattazione

Se sei un utente Apple, saprai che una volta collegato il tuo account Apple a iTunes, autorizzerà il tuo dispositivo come utente del tuo account. Questo passaggio è particolarmente importante se si desidera formattare il computer per vendere Mac o sostituirlo con uno nuovo . Ricorda che ogni account iTunes può essere collegato a 5 computer Mac, quindi se hai intenzione di sbarazzarti del tuo computer, non vorrai che il tuo acquirente abbia accesso al tuo account Apple.

  

Ora che sai perché è così importante disabilitare iTunes dal tuo vecchio computer è ora di mettersi al lavoro. Innanzitutto, assicurati che iTunes sia installato sul tuo computer, altrimenti puoi scaricarlo comodamente su queste linee.

"

Per disabilitare iTunes dal tuo computer, fai clic su Account seguito da Autorizzazioni e infine fai clic su Rimuovi autorizzazione da questo computer. Una volta fatto, sarà necessario inserire nuovamente la password Apple per completare il processo.

Passaggio 3: Disconnetti FileVault

Sebbene non sia strettamente necessario, prima di iniziare il processo di formattazione del Mac, si consiglia di disconnettere FileVault . Questo crittografa i file del tuo team per proteggerli, ma dal momento che sarà necessario cancellarli, la cosa migliore è disconnettere FileVault per assicurare un formato perfetto .

"

Per disconnettere FileVault è necessario fare clic su Preferenze di sistema e quindi fare clic su Sicurezza e privacy . Fatto ciò, riceverai il messaggio “FileVault è disabilitato per il disco (nome del disco rigido)”. Se questo non appare, clicca sull’icona del lucchetto nell’angolo in basso a sinistra dello schermo, inserisci la tua password e infine clicca su Sblocca.

Passaggio 4: Disconnetti iCloud

Un altro passaggio interessante prima di formattare il computer consiste nel disconnettere o disabilitare il servizio cloud di iCloud . Per fare ciò apri le preferenze di sistema e fai clic su iCloud, una volta nel menu chiudi la sessione . Se lo desideri, puoi anche eliminare tutte le informazioni memorizzate sul tuo computer facendo clic su Elimina da Mac in ciascuna delle finestre a comparsa che verranno visualizzate.

"

Si consiglia di disconnettere il tuo account iCloud perché, così facendo, vai a cancella qualsiasi traccia di pagamento che sei stato in grado di fare attraverso il servizio Apple Pay . Sebbene la formattazione del computer cancelli tutti i file, è probabile che ce ne siano ancora tracce se non si scollega l’account di archiviazione cloud.

Passaggio 5: avvia il tuo Mac in modalità di ripristino

Una volta completati tutti i passaggi precedenti, è ora di riavviare il tuo Mac in modalità di ripristino. Per fare ciò, fare clic sull’icona Apple nell’angolo in alto a sinistra dello schermo e fare clic su Riavvia . Quindi premi Comando + R finché non vedi il logo della mela ruotare in un cerchio. Questo assicurerà che il tuo ID Apple non sia associato al tuo team e quindi puoi venderlo o darlo via senza preoccupazioni.

Passaggio 6: formattazione del Mac

"

Dopo aver riavviato il computer in modalità di ripristino, premere Utility Disco e fare clic su Continua . Seleziona il disco rigido principale del tuo team, fai clic sulla scheda Elimina e fai clic su Cancella. Prima di eseguire questa operazione, assicurati ancora una volta di aver eseguito correttamente la copia del tuo disco rigido dal passaggio 1, perché una volta formattati, perderai tutti i tuoi file.

Passaggio 7: reinstallare macOS

"

Dopo aver formattato il computer, dovrai selezionare Installa macOS (OS X) e segui le istruzioni sullo schermo . Una volta scaricato e installato il sistema operativo, il tuo Mac verrà riavviato e dovrai inserire nuovamente i dati del tuo account Apple e la tua password.

Complimenti, hai già formattato il tuo Mac in modo rapido e sicuro! Speriamo che questo tutorial ti abbia aiutato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *