Epic Games risponde all'ultima controversia di Fortnite: la B.R.U.T.E.

Epic Games ha finalmente risposto alla controversia relativa a B.R.U.T.E., la grande novità della stagione X di Fortnite. Dopo la sorpresa iniziale, i fan di Fortnite hanno finito per sentirsi assetati verso il robot a causa del suo eccesso di potenza e della frustrazione che di solito è associata al suo aspetto.

Epic Games ha deciso di rispondere con un lungo messaggio in cui esprime "la filosofia dietro Fortnite".

"La missione di Fortnite è di riunire giocatori di tutti i livelli di abilità possibili per avere un'esperienza divertimento in cui tutti hanno la possibilità di vincere. Ad esempio, tutti hanno la stessa opportunità di eseguire la prima eliminazione o l'emozione che provi quando vinci una partita. Sappiamo che in questo momento ci sono giocatori che non hanno mai avuto questa opportunità. "

“Un'altra parte della missione è offrire intrattenimento e intrattenimento quando suoniamo a Fortnite. Raccogliere questi momenti ogni settimana significa che c'è sempre un nuovo modo di godersi Fortnite. Aggiungiamo al B.R.U.T.E. all'inizio della stagione X con questa missione. Da allora, abbiamo visto i giocatori che in precedenza avevano più problemi a ottenere le eliminazioni ora ne ottengono di più mentre le perdite medie dei giocatori veterani sono rimaste. "

“Incontri con un B.R.U.T.E. dovrebbero essere qualcosa di unico e inaspettato e non l'esperienza principale di un gioco. Abbiamo apportato modifiche con il B.U.T.E. all'interno dell'Arena, pensando a questo obiettivo. Abbiamo modificato il tasso di apparizione per ridurre le partite alla fine della partita. Questo perché ci sono più giocatori sopravvissuti in modalità Arena che in altre modalità. Siamo soddisfatti dei risultati e i grafici di accompagnamento rappresentano lo stato corrente delle eliminazioni con B.R.U.T.E. nell'Arena e in tutte le altre modalità. "

La comunità Fortnite sarà felice di questo cambiamento o le controversie continueranno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *