Il rivoluzionario sandbox VR di Insomniac

Il contenitore con l'arma di livello 5 si trova nel mezzo di una base infestata da nemici robotici. Entra di fronte allo stile Rambo? Impossibile con le piccole munizioni che mi sono rimaste. E che ne dici di un ingresso furtivo dietro? Salgo una scogliera vicina e attivo il mirino per osservare quella possibilità. Niente: ci sono torrette che vegliano su quella parte. Un momento … quella torre vicino alla base nemica mi dà un'idea. Vado al laboratorio che si trova sull'isola annessa, creo un fucile da cecchino, ritorno e pianifico attentamente, sottoponendomi ad alberi ed edifici, fino a raggiungere la torre in questione. Lo arrampico e, da quella posizione, comincio a liquidare i nemici con il cecchino. La strategia funziona e l'arma all'interno di quel container è già al sicuro nel mio inventario.

Se avessi avuto armi o munizioni migliori, sarei entrato nel Rambo e avrei usato il mio scudo come copertura temporanea. Se avesse avuto le granate EMP, le avrebbe gettate nelle torrette per disabilitarle e sorprendere il nemico dalla parte posteriore. Se avessi sbloccato l'abilità dell'invisibilità, mi sarei avvicinato abbastanza ai robot per disattivare tranquillamente le loro vite. Avendo suonato con un'altra persona in una cooperativa …

Stormland è il gioco Far Cry of VR. La maggior parte del tempo che passi per assaltare le basi nemiche e per farlo hai un'ambiziosa libertà che non avevo mai visto prima sulla scena VR. Puoi pianificare, ridimensionare qualsiasi struttura, hai diversi tipi di laser, uno scanner a mare aperto, granate, fucili da caccia, abilità che possono trasformare le tue armi inutilizzabili in esplosivi di ultima istanza … E, per finire, hai una cooperativa multiplayer opzionale ben integrata nel gioco Ma ciò non significa che siamo di fronte a un Far Cry sintonizzato, punto.

La nuova proposta di Insomniac inizia a emergere dal resto della sandbox con la sua premessa narrativa, insolita e misteriosa allo stesso tempo. Questa è una storia di fantascienza in cui incarniamo Vesper, un robot amnestico che si sveglia in un campo in frantumi. Che cosa è successo? Su quale pianeta è? Dove sono i tuoi compagni di classe? E gli umani, cosa è successo a loro? Gli enigmi e la corrispondente parata di risposte ti incoraggiano ad andare avanti nelle prime ore del tutorial, dove le tue opzioni sono più limitate.

Il pianeta alieno su cui passa Stormland è composto da strati, livelli verticali. A sua volta, ogni livello è strutturato in isole di dimensioni maggiori o minori sparse su un mare di nuvole. Non dimenticherai la prima volta che salterai su queste nuvole, la prima volta che i razzi sui tuoi piedi saranno attivati ​​e potrai cavalcare il cielo per metà pattinando per metà volando, con le braccia distese in avanti in stile Superman. Le prime volte che ti fermi sentirai inerzia nelle gambe e sicuramente ti inclinerai istintivamente in avanti.

Il design delle mappe di Stormland aperte è uno dei migliori che abbia mai visto quest'anno. Ogni isola è stata creata per sfruttare l'altra grande funzione del gioco: la tua capacità di trattenere quasi ogni superficie. Puoi arrampicarti su quasi tutto, spingerti per accelerare il viaggio, saltare da un muro a un albero, usare i propulsori per atterrare dove avevi programmato … E per quanto riguarda il combattimento, ti permette di essere tenuto con una mano e sparare con l'altra; Ho improvvisato molte coperture con questo sistema e in altre situazioni mi sono sentito come un predatore robotico, inseguendo la mia preda dagli alberi con il fucile pronto.

Hai motivo di esplorare oltre i nemici di fronte. Girare ogni isola da un capo all'altro ti aiuterà a raccogliere le tre risorse essenziali. Da un lato, puoi raccogliere una lega metallica unica sul pianeta per creare armi, granate, munizioni … Quindi, raccogliere gli Aeon Sprouts (trovarne uno direttamente o alzare il suo contatore raccogliendo frutti speciali) ti consente di sbloccare abilità come trasformare le tue armi inutilizzate in esplosivi, saltare più in alto, pianificare più a lungo … Infine, puoi ottenere punti di crescita, utili per sbloccare poteri permanenti, una sorta di potere che ha senso una volta capito perché la campagna è così breve.

La campagna Stormland è solo una presentazione, un'introduzione al ciclo di contenuti proposto da Insomniac. Ogni settimana Stormland presenterà tre dei nostri strati e una torre di controllo della tempesta come obiettivo finale. Abbiamo sette giorni per conquistare la torre, altrimenti perderemo la nostra opportunità man mano che appariranno tre nuovi livelli. Se finisci un ciclo in tempo, tutti i tuoi progressi in termini di abilità, schemi di armi … ricominceranno. In cambio riceverai punti di crescita che puoi investire in nuove competenze che avrai permanentemente. È come una versione accelerata di altri giochi di saccheggio come Diablo o Destiny.

È ancora troppo presto per verificare l'efficacia di questo ciclo di contenuti settimanale, ma in pratica ci permetterà di verificare e sperimentare nuove build.

Passare dall'assalto a una base nemica in Far Cry con il mio comando Play all'assalto con una mano ad una base nemica in Stormland è stato un grande salto, come salire da uno strato all'altro. È più preciso, più flessibile, più coinvolgente. E la prima volta che puoi osservare uno strato da una posizione elevata, sapendo che tutte queste isole sono esplorabili, è una sensazione indimenticabile. Aiuta che dietro questo c'è un esperto nel movimento agile e dinamico come Insomniac, che ha ridefinito Spider-Man l'anno scorso. In questo senso, Stormland ha alzato il livello per i giochi più tradizionali e anche per altri titoli di camper.

A livello tecnico, Stormland impressiona in più di un modo. Da un lato, i loro tempi di caricamento non sono solo rapidi, ma, una volta raggiunto uno strato, sono inesistenti. A livello grafico, il gioco è pronto per sfruttare la sua natura di sandbox: la visione a distanza è enorme, le trame sono impressionanti e allo stesso tempo non dettagliate come altre esperienze più lineari (in modo che il nostro computer non esploda) …

Uno dei pochi problemi di Stormland si trova nel suo combattimento. I controlli non sono accurati come altri giochi VR come Onward e company; A volte ho finito per rompere una delle mie armi principali quando volevo solo ricaricarla, o ho avuto problemi a indicare perché il gioco rileva che il nemico è sotto copertura quando alcune delle sue parti sono esposte. E, parlando di nemici, mi sarebbe piaciuto che la sua IA fosse più difficile da battere.

Stormland è, soprattutto, un gioco da godersi a piccole dosi. Per due motivi. Il primo è il suo ritmo intenso. La velocità con cui tutto accade, e il fatto che debba essere giocato con la locomozione, fa sì che l'ora finisca stanca (e assetata). La seconda ragione è che le loro missioni di solito presentano lo stesso schema e giocare troppo a lungo darà la sensazione che facciamo sempre lo stesso. Ma nulla accade dal momento che Insomniac non ha sollevato Stormland come un altro Asgard's Wrath; Non siamo un altro gioco AAA a cui dedicare sessioni lunghe e continue per circa due settimane fino alla fine. No.

Stormland è stato creato per rimanere per un po 'nel tuo Oculus, per essere giocato a piccole dosi, sì, ma per mesi. È ancora troppo presto per sapere se il ciclo di nuovi contenuti che Insomniac ha creato è efficace o meno, ma la formula base di Stormland garantisce già che almeno fino al resto dell'anno continuerò a scalare gli strati e provare nuovi modi per tendere un'imboscata al mio nemici. Ad oggi, in Oculus Rift non troverai un AAA così vario, aperto e pieno di sperimentazione come questo.

Stormland è disponibile dal 14 novembre per Oculus Rift.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *