logo logo

Programma Magix’s Movie Edit Pro 2013

Programma Magix’s Movie Edit Pro 2013

Magix’s Movie Edit Pro 2013 è sostanzialmente una versione migliorata di Movie Edit Pro Mx Plus, uscito l’anno scorso. Sono disponibili tre versioni: Basic Plus e Premium.
In questa recensione ci occupiamo della versione Premium.

207744-magix-movie-edit-pro-pan-and-zoom

L’interfaccia è suddivisa in tre aree chiave e come nelle versioni precedenti troviamo l’anteprima video sulla sinistra, le clip video importate e gli effetti sulla destra e la timeline in basso.


Importare le clip nel Media Pool è semplice. Movie Edit Pro 2013 gestisce AVCHD Progressive (50p) e il “girato” in 3D, così come anche i formati video classici, come AVI e Mpeg4. La velocità è un fattore chiave in questo aggiornamento: il tempo per l’importazione di AVCHD è notevolmente inferiore, Magix sostiene di aver raggiunto addirittura un miglioramento del 40%. L’anteprima degli effetti è ora calcolata direttamente dalla GPU, ed è disponibile istantaneamente. Le clip nel Media Pool possono essere riprodotte e aggiunte alla timeline.

Video e audio provenienti da una singola fonte vengono visualizzate come un’unica traccia e per separarle è necessario solo un clic del mouse. Quando si deve modificare un video girato con due telecamere (per avere angolazioni differenti), si possono mixare direttamente tra di loro e la traccia audio si sincronizza automaticamente. La funzione chroma-key è stata potenziata con una funzione anti-spill, che riduce quel fastidioso effetto alone verde intorno agli oggetti. Per ridimensionare il testo è stato aggiunto uno slider ed ora troviamo una nuova raccolta di template di menu animati per masterizzare i propri film su DVD e Blu-ray.

La rivale Adobe ha recentemente rilasciato la versione 11.0 di Premiere Elements, il suo software di montaggio video (vedi pagina 111), puntando l’attenzione sull’Optimizer, che si occupa di fare molto del lavoro più faticoso al posto dell’utente. Di contro, Magix fornisce una curva di apprendimento più rapida per i principianti, che trovano un valido aiuto nei tutorial video online e nel forum. La Premium edition differisce principalmente dalle versioni Basic e Plus per il software incluso nella confezione. NewBlue Video Essentials IV offre più di 100 preset di effetti, che possono trasformare la notte in giorno, rimuovere le rughe e cose di questo genere. È anche incluso digieffects Phenomena, che può creare simulazioni di particelle, come pioggia, neve e fumo e proDAD Adorage 13.0, che offre una miriade di effetti a tema, come ad esempio famiglia e feste. Tutte e tre le versioni includono Magix Photo Manager MX Deluxe.

I video modificati possono essere facilmente e velocemente condivisi online su Facebook, YouTube e Vimeo. Il software è acquistabile esclusivamente dal sito americano. Trovate il link diretto nell’area xtras di PCWorld.

bottom

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

bottom