quello che vorremmo vedere nel rivale di Android

La battaglia commerciale tra Cina e Stati Uniti sta pagando il suo pedaggio sulla strada, anche se non vi è dubbio che uno ha più "fama" di il resto: Huawei . La società di dispositivi elettronici ha una grande quota di mercato, qualcosa che sembra essere persa nei prossimi trimestri dopo la notizia che Google non lo sosterrà con Android. Poiché questo movimento diminuirà le forze della compagnia, all'interno della stessa già lavorano a HongMeng, il suo sistema operativo. Vi diciamo cosa vorremmo vedere nel rivale Android .

Un negozio virtuale all'altezza

Abbiamo ripetuto più volte: uno dei punti di forza di Android è il Google Play Store . Attraverso questo strumento accediamo al negozio virtuale di Google, che a sua volta dà accesso a milioni di applicazioni. Se dovessimo fare una similitudine, Google Play Store è il cuore del corpo umano.

Se HongMeng vuole godere di una grande accettazione tra gli utenti, la prima cosa da fare è avere un buon negozio virtuale . Dopo tutto, se questo non esiste, gli utenti non saranno in grado di scaricare le applicazioni rilevanti. Huawei, metti le tue batterie in questo campo.

Interfaccia semplice

Uno dei difetti più ricorrenti in Android era sempre la sua interfaccia. Tuttavia, il sistema operativo si stava lucidando allo stesso modo in cui stavano lanciando le versioni, finché non arriviamo a quello che abbiamo al momento (che è meraviglioso). HongMeng ha un duro lavoro in questo senso, dal momento che non si tratta solo di avere un'interfaccia simile ad Android ma vedere come il mercato respira per non essere lasciato indietro. Dopotutto, il design è una delle cose che si evolve più rapidamente.

Programmi per ufficio (e altro)

Qui abbiamo un problema Android non è solo il sistema operativo, ma tutto ciò che lo circonda. In questo senso, il collegamento è totale con Google Maps, Google Documenti, Fogli, Gmail ecc. Cosa accadrà nel caso di HongMeng? Secondo gli sviluppatori del sistema operativo, i servizi Google saranno ancora disponibili, ma l'idea è di non dipendere da loro (a causa degli ovvi problemi). Detto questo, il sistema operativo ha un compito titanico per offrire la stessa esperienza utente che è posseduta in Android, soprattutto per quanto riguarda qualcosa di semplice come mappe o servizi nel cloud (Google Foto, ad esempio) .

Approfitta della fotocamera!

Sì, sappiamo che ci sono dozzine di applicazioni per sfruttare la fotocamera, ma è molto importante che quella principale, cioè quella fornita con il telefono cellulare, sia in grado di funzionare correttamente. Per questo motivo, al HongMen abbiamo chiesto un'app competente per la fotocamera . Quanto meno considerando quanto sono buone le lenti che indossano i modelli Huawei!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *