Spotify vs Spotify Lite: queste sono le differenze

Spotify continua ad aggiungere adepti alla causa. La famosa piattaforma di streaming audio sa che deve guardare oltre l'Europa e gli Stati Uniti, territori dai quali proviene il 65% dei suoi abbonamenti. Per questo motivo, la società ha lanciato Spotify Lite una nuova applicazione fornita con le solite caratteristiche delle versioni Lite. Vi diciamo quali sono le principali differenze rispetto a sua sorella maggiore

  

    

      

      
      
    

    
    

      

    
  

La ​​dimensione

Iniziamo con il più semplice, che di solito è la dimensione dell'applicazione. Mentre il normale Spotify pesa circa 100 megabyte, questa versione Lite ha solo fino a 10 megabyte . Stiamo parlando di 90 megabyte in meno, ovvero un decimo dell'originale, una capacità che può essere vista negli smartphone più piccoli e che risentono maggiormente della memorizzazione.

Minore consumo di dati

Come tutte le versioni Lite, l'idea di questo tipo di applicazioni non è solo occupa meno memoria ma anche che il consumo di dati non è il al solito. Pertanto, Spotify Lite è l'opzione migliore per ascoltare la musica in quei luoghi in cui 4G non è normale, ma proliferano connessioni 2G e 3G .

D'altra parte, Spotify Lite ha un'opzione per il consumo di dati limite . In questo modo, se superassimo l'importo stabilito, l'applicazione ci avvertirebbe di non continuare con esso.

Alcuni piccoli cambiamenti

Per scaricare dimensioni così grandi, il team di Spotify ha ridotto le sue prestazioni a sua volta, sebbene il 90% delle funzioni originali sia ancora presente . Ad esempio, ora non possiamo inviare la musica al Chromecast o all'altoparlante intelligente. Allo stesso modo, il design dell'interfaccia è più semplice per alleggerire il carico di dati.

Inutile dire che ci sono ancora due modalità diverse, la libera e la Premium . Il primo dà accesso allo stesso contenuto della versione "per adulti", quindi ci sono annunci e un numero limitato di salti di canzoni.

 Spotify vs. Spotify Lite: queste sono le differenze "width =" 1280 "height =" 720 "/> </p>
<h2> Limitato ad alcuni mercati </h2>
<p> Come abbiamo detto all'inizio, questa applicazione Lite è progettata per quei territori in cui le connessioni sono più deboli. Al momento, <strong> solo 36 paesi possono goderne </strong>. Sono i seguenti: Brasile, Canada, Messico, Argentina, Perù, Cile, Colombia, Bolivia, Costa Rica, Repubblica Dominicana, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Panama, Paraguay, Uruguay, Arabia Saudita, Egitto, Algeria, Libano, Marocco, Tunisia, Oman, Giordania, Bahrain, Emirati Arabi Uniti, Kuwait, Qatar, Sud Africa, Filippine, Indonesia, Vietnam, Malesia e India. </p>
</div>
</pre>
	</div><!-- .entry-content -->
	
	</article><!-- #post-## -->
	<nav class=

Navigazione articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *